La consulenza tecnica di parte

La consulenza tecnica di parte è uno degli ambiti applicativi della disciplina psicologica e può essere prestata su richiesta del giudice o di una parte nel corso di un procedimento giudiziario. Lo studio Spazio Persone offre consulenza per la valutazione del danno esistenziale e psichico e consulenza psicologica in ambito civilistico, del diritto di famiglia, del diritto penale e penale minorile.
A seconda della natura civile o penale del procedimento in cui interviene, la figura professionale a supporto del tribunale assume rispettivamente la denominazione di consulente tecnico d’ufficio (Ctu) o di perito d’ufficio. Se invece il professionista presta la sua attività nei confronti di una delle parti in causa è denominato consulente tecnico di parte (Ctp).

A CHI SI RIVOLGE

Si rivolge a privati cittadini, avvocati, medici legali, tribunale civile e penale, assicurazioni e infortunistiche.

IL PERCORSO

Il percorso di consulenza varia dai 3 ai 5 incontri della durata di circa un’ora ciascuno nei quali lo psicologo attraverso il colloquio, la somministrazione e l’interpretazione di test proiettivi e strutturali raccoglie dal cliente tutte le informazioni necessarie ai fini della stesura di una relazione per il tribunale.